V Wars: recensione della serie con Ian Somerhalder

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥

La mitologia dei vampiri è qualcosa che era ed è un costante fascino per l’umanità. Da Dracula a Buffy, da Intervista col Vampiro a True Blood tutti insieme definiscono il genere, questi demoni succhiasangue sono un pilastro sul grande e per tutto il tempo che posso ricordare. Infatti, è sempre difficile per i nuovi arrivati ​​mettere in discussione le proprie affermazioni su questo genere e distinguersi. Nonostante un inizio promettente, V-Wars è arrivato su con tutto ciò che ti aspetteresti da un programma TV di rete pubblicato nei primi anni 2000, ricco di dialoghi e di poca sostanza.

V Wars

La storia ruota attorno al dottor Luther, uno scienziato che scopre accidentalmente un antico virus con il suo migliore amico Michael dopo un viaggio in una stazione di ricerca polare. Sfortunatamente, questo porta a trasformare Michael in un vampiro. Mentre l’infezione si diffonde, Luther è costretto a collaborare con la Sicurezza Nazionale per riportare il suo amico dalla sua furia omicida e fermare la diffusione dell’infezione. Man mano che la storia avanza, emergono diverse sottotrame.

Mentre le idee reali sono piuttosto buone, l’esecuzione lascia molto a desiderare. Ogni di circa un’ora, introduce i vampiri attraverso una storia di origine credibile e credibilmente scritta, ma poi… la storia sembra ripetersi sempre.

V Wars

Sfortunatamente, il mondo non si espande né si sente mai così grande, limitando il suo conflitto principale e le rivolte a frammenti di notizie sull’infezione in TV e mantenendo le cose radicate in diverse aree principali durante i dieci episodi di apertura. Dico apertura perché la prepara le cose con un onnipotente cliffhanger alla fine che pone le basi per una seconda . In tal modo, in seguito la storia si sposta leggermente ma senza una conclusione soddisfacente per nessuno dei fili delle trame aperte.

Alcune delle decisioni sui personaggi sembrano stranamente fuori sincrono con ciò che abbiamo appreso fino a quel momento. Ancora peggio, ci sono diverse sottotrame che vengono introdotte durante i dieci episodi e scaricate senza tante cerimonie e in modo insoddisfacente. L’angolo del cacciatore di vampiri è quasi completamente racchiuso a metà strada, mentre il conflitto tra Blood e umani non raggiunge mai un clima drammatico.

V Wars

Naturalmente, i fan di The Vampire Diaries e di altri spettacoli del suo genere saranno immediatamente attratti da The V-Wars (grazie in parte alla presenza di Ian Somerhalder). Molte volte Luther viene minacciato da una pistola o sembra che stia per morire quando un personaggio o un meccanisco della trama salta fuori e salva la giornata. Una o due volte va bene, ma questo sembra un tema ricorrente costante anche per molti altri personaggi.

Nonostante tutto, V-Wars troverà il suo pubblico. Mi piace un buona serie sui vampiri, ma questa è difficile da raccomandare data la ricchezza di altre opzioni in questo campo.

Potrei elencare dozzine di spettacoli di vampiri in cui vale la pena concedersi, dove poter sprofondare il tempo e sfortunatamente V-Wars non è uno di questi. La serie ha troppi problemi con la sua narrazione e struttura, che si trasformano in cliché. Con una seconda stagione che sicuramente farà il suo ritorno, questo potrebbe essere sufficiente per i fan, ma per chi è alla ricerca di un brivido dal budget elevato, è improbabile che V-Wars riesca a soddisfare i requisiti.

Overall
2

Leave a Reply

I nuovi mutanti nuovo poster

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ La Disney è andata...

Mulan: nuovi poster dei personaggi!

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Mulan è uno dei...

Margot Robbie spiega perché non c'è Joker in "Birds of Prey"

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Margot Robbie ha spiegato...

John Lennon: annunciato il documentario sull'ultimo anno della sua vita

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Questo 2020 segna...

Il Cast di The Walking Dead rende omaggio a Kobe Bryant

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Mentre la notizia della...

I nuovi mutanti nuovo poster

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ La Disney è andata...

Kobe Bryant il vincitore dell'Oscar e la stella dell'NBA muore con la figlia di 13 anni in un incidente in elicottero

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Kobe Bryant il vincitore...

Cina a causa dell'epidemia di Coronavirus 11.000 cinema chiusi

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ La visione dei...

The Undoing trailer della serie con Nicole Kidman

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Undoing trailer della...

The Last Thing He Wanted Trailer: Anne Hathaway e Ben Affleck sono i protagonisti del thriller Netflix di Dee Rees

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Netflix è inarrestabile e...

Lost Girls: su Netflix arriva la storia vera del serial killer che uccise diverse prostitute

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Hai piani per...

A tutti i ragazzi 2 PS Ti amo ancora nuovo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ A tutti i ragazzi...

Di chi è la mano che sbuca da una tomba nel trailer di Twd?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Alcuni fan di TWD stanno speculando...

Il Cast di The Walking Dead rende omaggio a Kobe Bryant

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Mentre la notizia della...

Ryan Hurst Beta di The Walking Dead spera di raccogliere molti soldi per aiutare gli animali

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Ryan Hurst interpreta un...

TWD mostra la guerra con i Wisperers nel nuovo trailer

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ AMC ha pubblicato...

1917 Recensione: Sam Mendes orchestra la prima guerra mondiale come un giro d'azione one-shot

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ 1917 Recensione Sam Mendes...

La verità di Grace, il primo lungometraggio di Perry per Netflix

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ” La verità di Grace”,...

Jojo Rabbit, una delle persone più malvagie della storia come un deficiente imbranato

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ Jojo Rabbit, Taika Waititi...

The Outsider incredibilmente fedele al romanzo di Stephen King

♥ Tempo di lettura: 5 min. ♥ The Outsider è un oscuro,...

Vikings recensione 6×08 Il Valhalla può aspettare
Vikings ci ha fatto conoscere il mitico Erik il Rosso
Vikings recensione 6×07, Addio Lagherta
Vikings: Recensione 6×06 Colpo di scena clamoroso
Actors Guild Awards ecco il galà di immagini
John Williams ha ottenuta la sua 52esima nomination agli Oscar!
Florence Pugh e la sua reazione alla notizia della sua nomination all'Oscar
Oscar 2020: "Joker" domina le nomination, ma i registi neri e femminili vengono ignorati