Alcuni migliori film d’animazione realizzati in CGI

♥ Tempo di lettura: 6 min. ♥

L’arrivo del secondo grande estivo del 2019, Detective Pikachu , porta con sé una versione completamente realizzata del personaggio più riconoscibile del verso di Poké. Come annunciato da Ryan Reynolds, questa versione di Pikachu è un investigatore che cerca di aiutare un cacciatore di Pokémon umano a scoprire le misteriose circostanze che circondano la scomparsa di suo padre. 

Le tendenze noir del detective Pikachu servono solo a mettere in luce la presenza della versione CG di Pikachu, che cammina, parla e interagisce con un sacco di umani e Pokémon nel film. Il CG di un film come questo deve funzionare incredibilmente bene, e serve a ricordare che pochi registi hanno mai creato personaggi CG davvero indelebili e realistici. Diamo quindi un’occhiata agli 8 migliori esempi di personaggi , effetti speciali del . Forse –  solo forse –  Pikachu farà la lista.

Shere Khan/Il libro della giungla (film 2016)

Mentre attendiamo l’arrivo del remake interamente animato del Il Re Leone (o, come lo chiamano adesso, la “produzione virtuale” del remake), vale la pena di riconoscere che l’edizione 2016 del Libro della giungla che Jon Favreau ha diretto ha avuto un incredibile effetto speciale nella forma di Shere Khan. I fan del film d’animazione del 1967 sanno che la feroce tigre Shere Khan ha i suoi artigli e le zanne rivolte al cucciolo d’uomo Mowgli, ma la versione doppiata da Idris Elba è molto più terrificante da vedere. È il caso raro in cui l’animazione fotorealistica funziona a favore del film – dove la versione disegnata a mano di Shere Khan sembra un po ‘più simile a un buffo dandy camuffato in un vestito spaventoso, la versione rifatta sembra genuinamente che voglia strappare l’arto a Mowgli. L’effetto cumulativo di Shere Khan funziona solo a causa di quanto sia realistico il CGI.

The Na’vi, Avatar (2009)

In questi giorni è facile ragionare su Avatar. Sì, è il film di maggior incasso di tutti i tempi (almeno per ora). E sì, ha ispirato una terra popolare nel parco a tema Animal Kingdom. Ma Avatar, il consenso al momento, è il film che tutti ignorano o ha semplicemente dimenticato. (Al di fuori della minaccia – er, promessa di quattro sequel imminenti.) Consenso o no, c’è una ragione per cui Avatar ha fatto tanti soldi nel 2009 e all’inizio del 2010: come molti dei film di James Cameron, presenta incredibili effetti speciali che fanno sentire il gioco -mutevole. Qui, sono gli alieni CG noti come Na’Vi. Questi personaggi colorati sono misteriosi per gli umani che cercano di sfruttarli, ma più impariamo a conoscere il Na’Vi, più siamo come l’eroe del film Jake Sully, che vuole unirsi a loro per sempre. Sebbene la storia abbia più che un accenno di familiarità, nessuna di queste opere funzionerebbe senza il decennio letterale di lavoro che è stato fatto per rendere il Na’Vi così vivace e vividamente realizzato.

Detective Pikachu (2019)

Almeno per questo novellino di Pokémon, il nuovo film Detective Pikachu è un miscuglio poco interessante di neo-noir e commedia familiare. Ma ci sono alcune aree in cui il film eccelle, principalmente nel suo design di produzione e nei suoi effetti visivi. Anche se non tutti i personaggi Pokémon sono riportati in vita in modo impressionante, l’omonimo investigatore sembra davvero notevole sul grande schermo nella gloria tridimensionale. Come detto da Ryan Reynolds, questo Pikachu è amabile, ed è visualizzato come il detective più coccolone che tu abbia mai incontrato. Francamente, Pikachu ha quasi perso questa lista per un altro Pokémon del film, lo Psyduck perennemente stressato, che sembra quasi un effetto pratico per metà del tempo. Ma il modo in cui Pikachu corre, si muove, parla e combatte è ugualmente impressionante.

King Kong (2005)

Quando collaborano Peter Jackson e Andy Serkis, spesso portano a effetti speciali incredibili. (La scena migliore della trilogia di Hobbit è la scena di Gollum / Bilbo nel primo film, in gran parte grazie a Serkis e la rivisualizzazione di un personaggio che vedremo presto.) Dopo che Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello si è concluso nel 2003, Jackson ha guidato un remake di uno dei film più iconici di tutti i tempi, King Kong. La sua versione di tre ore, 2005, va in molte direzioni diverse rispetto all’originale del 1933, in particolare nel modo in cui il gorilla di massa viene portato in vita. Serkis ha realizzato il motion capture per la scimmia gigante, il cui legame emotivo con la vittoriosa Ann Darrow è il cuore del film e fallirebbe in modo spettacolare se la CGI non fosse all’altezza. Ma con Serkis che fornisce le azioni e la tecnologia motion-capture è impareggiabile come previsto, questo King Kong è straordinariamente commovente e terrificante, spesso nella stessa scena.

Il pianeta delle scimmie

In caso di dubbio, chiama Andy Serkis. Ha lavorato con molti cineasti iconici, da Peter Jackson a Steven Spielberg, per dare vita a personaggi animati che catturano il movimento meglio di chiunque altro. Questa è una delle ragioni per cui la scimmia superintelligente Caesar è così straordinaria da vedere nella recente trilogia di riavvio di Planet of the Apes. Dall’inizio della nuova serie, diretta da Rupert Wyatt, e poi dai film successivi di Matt Reeves, il modo in cui sono state progettate le scimmie è stato sia un cambiamento importante che un importante miglioramento rispetto ai suoi predecessori. (I semi scimmia della serie originale di Planet of the Apes non sono invecchiati bene.) Serkis è uno dei tanti attori della serie che ha affrontato il trattamento con Mo-cap, ma è il gold standard. È il suo lavoro e l’animazione computerizzata che ha contribuito a rendere Caesar ancora più umano della realtà.

Davy Jones, Pirati dei Caraibi: Dead Man’s Chest (2006)

Sono trascorsi quasi 15 anni dal primo sequel del sempre più grande successo Pirati dei Caraibi: La maledizione della perla nera. L’avventura dei pirati del 2003 ha ampiamente regalato (anche se osservare le buffonate del capitano Jack Sparrow nel 2019 sono meno affascinanti di quanto non fossero in origine a causa di eventi reali), ma è il sequel del 2006 che ha caratterizzato un film davvero notevole. Uno dei principali cattivi di Dead Man’s Chest è la leggendaria figura pirata Davy Jones, interpretata da Bill Nighy. A causa del suo stato maledetto, Jones viene principalmente visualizzato come un ibrido di creature umane e marine, con una barba piena di tentacoli di polpo tra gli altri svolazzi. È un design caratteristico sorprendente, strano e memorabile; l’effetto stesso è davvero sbalorditivo. CGI è abbastanza impegnativo, ma il motion-capture utilizzato per portare alla vita CG tutte le stranezze facciali di Nighy è davvero impressionante. Quel Nighy non ha fatto il motion-capture da quando è un po ‘scioccante, perché questo film ha suggerito che sia bravo come Andy Serkis.

Jurassic Park (1993)

L’adattamento di Jurassic Park del 1993 di Steven Spielberg rimane uno dei suoi migliori film, un perfetto esempio di come il regista sia abile nel produrre suspense e terrore. A differenza dello squalo omonimo spesso nascosto in Jaws, però, vediamo i dinosauri in Jurassic Park molto prima e molto più frequentemente. È una scelta audace che è stata ripagata dall’equilibrio tra effetti pratici e CG nel portare alla luce i velociraptor, il dilofosauro e il T-Rex. I dinosauri di Jurassic Park avrebbero potuto essere di cattivo gusto o antiquati. Più di 25 anni dopo, il bilanciamento della tecnologia crea una combinazione davvero efficace e terrificante. Il T-Rex è soprattutto una bestia terrificante; dalla sua prima scena, quando terrorizza i nipoti del proprietario del parco fino al suo confronto con alcuni rapaci assetati di sangue, non dubiti mai che questo dinosauro significhi affari. È un trionfo della tecnologia che raramente è stato eguagliato da allora.

Gollum, The Lord of the Rings Trilogy

Ora è una scommessa sicura che se stai per lavorare con effetti speciali all’avanguardia, o semplicemente vuoi essere sicuro che un personaggio creato tramite la tecnologia di acquisizione del movimento non scivoli nella valle misteriosa, parli con Andy Serkis. La grande occasione di Serkis è arrivata nei film di Il Signore degli Anelli di Peter Jackson dei primi anni 2000, quando ha contribuito a dare vita al complesso e poliedrico ex-Hobbit Gollum. Gollum è un personaggio nettamente avido la cui avidità per l’Unico Anello lo ha reso fisicamente deforme e largamente egoista e crudele. La tecnologia che ha dato vita a Gollum è abbinata alle prestazioni ricche e stratificate di Serkis. Ecco il primo caso di test di acquisizione del movimento per essere buono come, se non migliore, della cosa reale. L’arco di Gollum negli ultimi due film della serie soffre di emozioni che altrimenti sarebbero assenti se il CG usato per crearlo fosse falso o distante. È forse il miglior risultato nella carriera di Jackson o Serkis.

Leave a Reply

Robert Pattinson risponde al contraccolpo dei fan sui suoi commenti sul personaggio Batman

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Robert Pattinson sa...

James Bond: No time to die si collegherà con altri film

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Con poche eccezioni,...

Matt Reeves ha condiviso la prima foto ufficiale di The Batman

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ “The Batman” è il...

The Batman: nuovi dettagli sulla tuta e la Batmobile

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ A poco a poco...

Fast & Furoius 9 il primo poster

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Attraverso il suo...

Fast & Furious 9 uno sguardo prima dell'arrivo del trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Preparati a ricominciare da...

Venom 2 nuovi dettagli dal sequel

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Nuovi dettagli ci arrivano...

Robert Downey Jr. sarà di nuovo Sherlock Holmes

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ Robert Downey Jr. sarà...

The Undoing trailer della serie con Nicole Kidman

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ The Undoing trailer della...

The Last Thing He Wanted Trailer: Anne Hathaway e Ben Affleck sono i protagonisti del thriller Netflix di Dee Rees

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Netflix è inarrestabile e...

Lost Girls: su Netflix arriva la storia vera del serial killer che uccise diverse prostitute

♥ Tempo di lettura: < 1 min. ♥ Hai piani per...

A tutti i ragazzi 2 PS Ti amo ancora nuovo trailer

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ A tutti i ragazzi...

The Walking Dead rivela indizi sul destino di re Ezekiel

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Un nuovo sguardo a The...

Robert Kirkman ha recentemente rivelato l'origine dell'epidemia zombie

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Il creatore di The Walking Dead Robert...

Di chi è la mano che sbuca da una tomba nel trailer di Twd?

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ Alcuni fan di TWD stanno speculando...

Il Cast di The Walking Dead rende omaggio a Kobe Bryant

♥ Tempo di lettura: 2 min. ♥ Mentre la notizia della...

1917 Recensione: Sam Mendes orchestra la prima guerra mondiale come un giro d'azione one-shot

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ 1917 Recensione Sam Mendes...

La verità di Grace, il primo lungometraggio di Perry per Netflix

♥ Tempo di lettura: 3 min. ♥ ” La verità di Grace”,...

Jojo Rabbit, una delle persone più malvagie della storia come un deficiente imbranato

♥ Tempo di lettura: 4 min. ♥ Jojo Rabbit, Taika Waititi...

The Outsider incredibilmente fedele al romanzo di Stephen King

♥ Tempo di lettura: 5 min. ♥ The Outsider è un oscuro,...

Vikings recensione 6×08 Il Valhalla può aspettare
Vikings ci ha fatto conoscere il mitico Erik il Rosso
Vikings recensione 6×07, Addio Lagherta
Vikings: Recensione 6×06 Colpo di scena clamoroso
Actors Guild Awards ecco il galà di immagini
John Williams ha ottenuta la sua 52esima nomination agli Oscar!
Florence Pugh e la sua reazione alla notizia della sua nomination all'Oscar
Oscar 2020: "Joker" domina le nomination, ma i registi neri e femminili vengono ignorati